Cosa fare quando i prezzi delle azioni scendono

Il mercato azionario può offrire rendimenti incredibili agli investitori, ma non senza inevitabili momenti negativi! Se non hai esperienza nel mondo degli investimenti, può essere un vero shock quando i prezzi delle azioni iniziano a scendere. Tuttavia questi cali sono del tutto normali. Gli alti e i bassi fanno parte del processo.

La domanda è: come gestire questa volatilità? In questo articolo spiegheremo come investire senza farsi prendere dal panico e ti presenteremo anche una strategia chiamata “dollar cost averaging”, che ti aiuta a guadagnare quando il mercato scende.

Cosa fare quando calano i prezzi

  • Come prima cosa, ricorda che investire è una maratona, non uno sprint. Siamo qui per guadagnare nel lungo termine, quindi cerca di non farti distrarre dai movimenti quotidiani del mercato;
  • Rimani concentrato sulla tua visione a lungo termine e mantieni un portafoglio ben diversificato.
  • Storicamente l’economia mondiale è cresciuta costantemente fino ai giorni nostri. Se guardi l’indice MSCI World dal 1978 a oggi vedrai che il grafico procede sempre in salita. Naturalmente ci sono picchi e crolli lungo il percorso, ma la tendenza generale è chiara.

Nessun rendimento senza volatilità

Se non conosci gli investimenti, questa volatilità è del tutto normale. In effetti, le fluttuazioni dei prezzi sono una parte importante del meccanismo. Sul mercato azionario sono necessarie forze di mercato opposte, con partecipanti diversi disposti a pagare prezzi diversi. Si tratta di un gioco di domanda e offerta che richiede volatilità e variabilità nei prezzi. Senza questo meccanismo non ci sarebbe la borsa affari e quindi neanche i rendimenti.

Investire significa saper diversificare ed essere persistenti

Torniamo a guardare di nuovo l’indice MSCI. È l’esempio perfetto perché (al 31 dicembre 2021) è composto da 1.546 titoli di 23 nazioni diverse. Si tratta di un indice incredibilmente ben diversificato in molti settori e aree geografiche. A partire dal 1978 è cresciuto costantemente, seguendo abbastanza fedelmente l’economia globale.

L’economia mondiale, infatti, è storicamente cresciuta nel tempo ed è probabile che questa tendenza continui in futuro. In qualità di investitore puoi sfruttare questo fenomeno, diversificando il tuo portafoglio. Se distribuisci i tuoi investimenti in molte aziende, settori e paesi, puoi attenuare la volatilità. Persino durante una crisi finanziaria o un crollo deimercati, è improbabile che tutti i tuoi investimenti vengano colpiti allo stesso tempo. Per esempio, durante la crisi del Covid-19, i titoli di viaggio hanno sofferto molto, ma quelli tecnologici sono aumentati vertiginosamente quando tutti hanno iniziato a lavorare da casa. Avere un mix equilibrato consente di ridurre la volatilità.

Ma anche quando c’è una flessione del mercato più diffusa ci possono essere opportunità da sfrutture. Nella prossima sezione spiegheremo come.

Dollar cost averaging

Alti e bassi dei mercati sono del tutto normali. Tuttavia è molto difficile cavalcarli, anche per i migliori investitori. Invece puoi semplificare le cose utilizzando un piano di investimento che segua la strategia detta “dollar cost averaging”.

Come funziona? Invece di cercare di inseguire il mercato, investi semplicemente la stessa piccola cifra a intervalli regolari, per esempio mensilmente o settinamanlmente. Con questa strategia acquisterai ovviamente alcune azioni nei momenti di picco, quando sono più costose, ma anche nei momenti di calo, quando sono relativamente economiche. Nel tempo, questa strategia garantisce ai tuoi investimenti un prezzo di acquisto medio. Di conseguenza calano i rischi di perdere denaro ed è una strategia collaudata per far crescere i tuoi risparmi a lungo termine.

Un calo del mercato azionario è quindi una buona cosa per gli investitori a lungo termine. Seguendo un piano di investimento, durante i crolli riuscirai ad acquistare, con la stessa cifra, più azioni. Gli investitori esperti, infatti, acquistano quando i prezzi sono bassi, così da guadagnarci se salgono di nuovo.

Mantieni la calma e attieniti al tuo piano di investimento

Se riesci a mantenere la calma durante gli alti e i bassi, potresti ottenere risultati migliori rispetto a chi va nel panico e reagisce in modo eccessivo alle notizie. Prova a pensare ai cali del mercato azionario come opportunità di acquisto per la tua strategia a lungo termine. Quando il mercato si riprende, chi aveva comprato festeggia.

Ricorda che, prima o poi, tutti gli investitori dovranno farei conti con le turbolenze del mercato azionario. È quindi importante mantenere la calma, seguire il proprio piano di investimento e concentrarsi sugli obiettivi a lungo termine. Quello che conta è dove vuoi essere tra cinque, dieci, venti anni o anche di più.

Tutte le opinioni e le analisi espresse in questo articolo non devono essere considerate come consigli di investimento personali e ogni investitore dovrebbe prendere le proprie decisioni individuali o chiedere una consulenza indipendente. Questo articolo non è stato redatto in conformità con i requisiti legali volti a promuovere l’indipendenza della ricerca sugli investimenti ed è considerato una comunicazione di marketing.

Caricamento in corso