Torna indietro

Le basi degli investimenti

Diversifica il tuo portafoglio

Se hai letto il nostro articolo precedente, sai come scegliere tra azioni ed ETF. Ora è il momento di discutere una strategia di investimento molto importante: diversificare il portafoglio.

Cos’è la diversificazione?

Consiste nel sudddividere i tuoi soldi su asset differenti, in diversi settori e aree geografiche. In altre parole, distribuire i tuoi investimenti, così da diluire il rischio.

Puoi diversificare per:

  • Classe di strumenti finanziari: ETF, azioni, valute, criptovalute, ecc.
  • Settore: tecnologia, lusso, turismo, agricoltura ecc.
  • Area geografica: per esempio società e titoli legati a paesi industrializzati, in via di sviluppo ecc.

Diversifica per proteggerti

È utile prendere in considerazione due tipi di rischio. Il primo sono i “rischi specifici“, cioè eventi che hanno un impatto su una particolare azienda, settore o regione geografica. Il secondo sono i “rischi sistematici“, che portebbero interessare l’intero mercato, come la crisi dei mutui subprime o il Covid-19.

Se diversifichi i tuoi investimenti con un portafoglio diversificato, eviti di esporti a rischi specifici. Inoltre puoi ribilanciare regolarmente il tuo portafoglio in base all’andamento del mercato.

ETF: i re della diversificazione

Gli Exchange-traded funds (ETF) sono panieri di strumenti finanziari che consentono di distribuire piccoli importi su decine, centinaia o addirittura migliaia di titoli a un costo molto basso. Quest’ampia esposizione rende gli ETF un modo utile per diversificare il tuo portafoglio e investire a lungo termine.

Se sei interessato agli ETF, sapevi che puoi investirci automaticamente ogni mese? Nel nostro prossimo articolo troverai i vantaggi della creazione di un piano di investimento ETF mensile. Ma prima…

Metti alla prova le tue conoscenze

Da quale tipo di rischio ti può proteggere la diversificazione?
Ottimo lavoro!
Ops!
? I “rischi specifici” sono quelli che riguardano una particolare azienda, settore o area geografica. Diversificando il tuo portafoglio, ti proteggi da questi rischi.
I “rischi sistematici” riguardano tutti i mercati, quindi nemmeno diversificare aiuterebbe in questi casi. Invece i “rischi specifici” sono quelli che riguardano una particolare azienda, settore o area geografica. Diversificando il tuo portafoglio, ti proteggi da questi rischi.
Avvia la tua routine di investimento

Avvia la tua routine di investimento

Perché dovrei investire?

Perché dovrei investire?

3 cose da fare prima di investire

3 cose da fare prima di investire

Le 4 regole d'oro degli investimenti

Le 4 regole d'oro degli investimenti

Come scegliere tra azioni ed ETF

Come scegliere tra azioni ed ETF

Caricamento in corso