Unisciti a più di 1100 investitori nel crowdfunding di BUX. La fase pubblica è ora attiva!🚀

Torna indietro

Le basi degli investimenti

ETF o azioni: quali scegliere?

Se hai seguito le quattro regole d’oro per investire di cui parlavamo nel precedente articolo, allora è il momento di fare il passo successivo: scegliere i tuoi investimenti! Può darsi che tu abbia acquisito familiarità con azioni ed ETF, ma quali dovresti scegliere? Diamo un’occhiata più da vicino.

ETF

Se non sai da che parte iniziare, gli ETF (exchange-traded funds) potrebbero essere perfetti per te. Di solito un ETF investe in un paniere di asset diversi, spesso replicando un indice: come il CAC 40 francese, il DAX tedesco, il Nikkei giapponese o l’S&P 500 statunitense.

Quindi, di base quando investi in un ETF investi in decine, se non centinaia di aziende in un colpo solo! È per questo motivo che gli ETF sono parte integrante di una strategia di diversificazione a lungo termine e possono proteggerti da alcuni dei rischi esistenti.

Azioni

La rendita sugli investimenti in azioni può essere molto più alta di quella sugli ETF. Tuttavia, questi comportano anche un livello di rischio più elevato.

Prima di investire in azioni, dovresti quindi preoccuparti di conoscere la salute finanziaria di un’azienda. Puoi vedere i suoi risultati trimestrali e prendere in considerazione le sue previsioni.

È una buona idea anche investire in azioni di settori diversi, nel caso un settore venga colpito da particolari difficoltà.

Riepilogando

Gli ETF ti consentono di investire su una vasta gamma di azioni a un costo relativamente basso. Possono aumentare la diversificazione e ridurre il rischio.

Con le azioni, il tuo rendimento potenziale è molto più alto. Ma sono anche asset più volatili, il che aumenta il livello di rischio. Inoltre, più transazioni esegui, più crescono i costi che potresti dover sostenere, a meno che, ovviamente, non usi gli Ordini Zero su BUX Zero, che ti consentono di investire senza commissioni, anche se potrebbero essere applicate tasse esterne e tasse implicite esterne.

Che tu scelga azioni o ETF, per proteggerti dai rischi è comunque buona cosa diversificare il tuo portafoglio. Spiegheremo come farlo nel nostro prossimo articolo. Ma prima…

Metti alla prova le tue conoscenze

Quale tra le seguenti risposte non è una caratteristica degli ETF?
Ottimo lavoro!
Ops!
 ?  Gli ETF sono effettivamente diversificati per natura e possono quindi ridurre il rischio di volatilità. Le azioni, invece, possono fluttuare più selvaggiamente.
 ?  Gli ETF sono effettivamente diversificati per natura e possono quindi ridurre il rischio di volatilità. Le azioni, invece, possono fluttuare più selvaggiamente.
Come diversificare il tuo portafoglio

Come diversificare il tuo portafoglio

Avvia la tua routine di investimento

Avvia la tua routine di investimento

Perché dovrei investire?

Perché dovrei investire?

3 cose da fare prima di investire

3 cose da fare prima di investire

Le 4 regole d'oro degli investimenti

Le 4 regole d'oro degli investimenti

Caricamento in corso